Gli italiani che navigano su internet mobile dai cellulari sono 40 milioni. Sempre di più preferiscono utilizzare applicazioni mobili per parlare e questo favorisce gli operatori che modificano e arricchiscono le loro offerte in tal senso: confrontare le tariffe di Vodafone con quelle di Wind e Tim, per esempio, ci permetterà comprare un BlackBerry Z10 a basso prezzo e incluso nella tariffa.

Il mercato della telefonia mobile è sempre più ricco e apprezzato dai consumatori perché offre tantissime possibilità di consumo del traffico telefonico e del traffico dati anche a basso prezzo: oltretutto, è possibile risparmiare e scegliere i migliori cellulari inclusi nella tariffa: un esempio? Il BlackBerry Z10.

Comprare uno smartphone come il BlackBerry Z10 di per sé costa troppo soprattutto perché parliamo di un device top di gamma: in questo caso, infatti, il prezzo lievita e non sempre è possibile coprire il costo in un'unica soluzione.

Scegliendo una tariffa telefonica che includa anche il costo del telefono, invece, sarà possibile pagare all'operatore delle rate in cui sia incluso il costo del servizio telefonico e il costo del device che intanto sarà subito nelle nostre mani.

Assieme ai vantaggi, però, anche in questo caso sono previsti limiti e vincoli ma conoscerli a priori ci permetterà di scegliere con consapevolezza la tariffa più economica. Tra i vincoli infatti, è bene annoverare la durata del contratto.

Essendo un vero e proprio pagamento a rate, queste hanno una durata e un costo: stare attenti a questo tipo di dettagli ci permetterà di capire se una proposta è conveniente o meno.

Ad ogni modo, confrontare rimane sempre una delle soluzioni migliori in tal senso: con l'aiuto del portale di confronto tariffe SuperMoney, unico in Italia ad essere accreditato dall'Agcom per le tariffe telefoniche, abbiamo scoperto quali siano gli operatori che permettono di acquistare in questa modalità un BlackBerry Z10.

Tim e Wind sono gli unici operatori che risultano competitivi per questo acquisto: Tim, poi, entra in campo con due proposte. La prima è TIM Young che prevede l'opzione TIM Young 200 minuti in cui è incluso proprio il BlackBerry Z10.

Questa tariffa ha delle rate da 23,5 euro al mese e comprende, oltre al costo del device, anche 300 minuti di chiamate verso tutti e 1000 sms verso tutti. Il contratto dura 24 mesi e qualora il cliente voglia rescindere dal contratto anticipatamente, la penale sarebbe calcolata sulla base della durata residua del contratto.

La seconda proposta di Tim è TIM Young che stavolta comprende anche l'opzione 1GB di TIM Young 200 minuti con BlackBerry Z10. La rata mensile è di 25,5 euro e anche qui, il contratto dura 24 mesi. I minuti offerti sono sempre 300 verso tutti e altrettanti gli sms, 1000 verso tutti. Anche qui vale la penale della durata residua del contratto.

Infine, Wind che propone la tariffa All inclusive con BlackBerry Z10 a 35 euro al mese. Wind offre 250 minuti verso tutti e 250 sms verso tutti. Anche qui, il contratto è di 24 mesi e la vale la funzione della durata residua del contratto. Tutte e tre le soluzioni sono in modalità ricaricabile.