Chi ha detto che il momento della pensione è uno dei più tristi nella vita di una persona? I tempi sono cambiati e la pensione diventa sempre più un obiettivo ambito perché implica relax, tempo libero e socialità. E quale strumento migliore di socialità se non il cellulare? Con l'offerta di Wind, di Tim e di tutti gli operatori del settore, infatti, comunicare e stare connessi ai social network è sempre più facile.

Trovare la tariffa per cellulare più vantaggiosa, infatti, è diventato importante per tutti i consumatori perché l'uso dei telefonini è ormai quotidiano e il traffico dati, voce ed sms che consumiamo si è fatto sempre più massiccio.

Diventa essenziale, quindi, parlare, chattare e mandare sms in libertà ad un prezzo modico e gli operatori pare si siano adeguati a queste esigenze dei loro clienti. C'è però qualcuno che come Tre che ha pensato di premiare i clienti più fedeli e di dedicare loro tariffe ad hoc che possano supportare la loro attività di comunicazione.

Parliamo dei pensionati e clienti di Tre da più di dieci anni. L'operatore ha pensato di creare delle tariffe per cellulari ad hoc anche per questa categoria di persone e lo ha fatto con un'iniziativa che ha visto la realizzazione di veri e propri "piani pensione".

La campagna promozionale vede nel suo slogan il concentrato dell'iniziativa: "Solo con 3 è possibile andare in pensione a 60 anni". Questa infatti, prevede per i clienti che hanno tenuto fedeltà a Tre per almeno 10 anni, di poter usufruire di tariffe speciali e promozioni esclusive a partire dal 60° anno di età.

Dal comunicato di Tre Italia, infatti, si legge il cambio di rotta dell'azienda: " Con questa iniziativa, 3 Italia, storicamente focalizzata su un pubblico più giovane, punta con decisione ai clienti over 40, solitamente più attenti alla programmazione delle spese e dei consumi".

Come poter accedere alla promozione? Fino al 30 aprile sarà possibile passare a Tre scegliendo un abbonamento Top che comprenda minuti, sms e connessione ad internet e che parta dai 10 euro al mese in su. Se il cliente rimane fedele per 10 anni, al compimento dei 60 anni potrà chiamare e navigare su internet gratuitamente per 20 anni, senza pagare il canone.

Tra gli obiettivi del piano Pensione 3 c'è anche quello di riconquistare i clienti persi che potranno tornare a Tre e riscattare gli anni trascorsi con l'operatore, maturando presto i requisiti per poter accedere alla promozione.

Il risparmio, effettivamente, c'è in quanto scegliendo i piani Top Sim, la pensione telefonica permetterà di risparmiare 2.400 euro in 20 anni che possono arrivare anche a 7.200 euro. Il testimonial della campagna pubblicitaria sarà l'attore Raul Bova.