Novità per gli utenti con smartphone Tre. Tutti i clienti, infatti, che dopo aver messo Tre e i suoi abbonamenti cellulare incluso a confronto con Tim, Wind o gli altri operatori telefonici, avessero scelto proprio la multinazionale cinese H3G per l'acquisto rateale del proprio telefonino riceveranno dal mese di gennaio una bolletta tutta rinnovata.

Nuova bolletta per gli smartphone Tre

Qualunque sia il prodotto scelto informandosi sugli smartphone disponibili e sui loro sistemi operativi, basterà infatti essere abbonato Tre per avere in automatico il rinnovo della bolletta. La scelta dell'azienda mira d'altronde a migliorare la leggibilità della fattura e a rendere gli stessi indici di costo più trasparenti e chiari per l'utente.

Massima chiarezza per il Conto 3

I possessori di smartphone Tre sapranno già che l'abbonamento prevede la fatturazione anticipata a cadenza bimestrale dei costi d'acquisto. Nello specifico il conto prevede che sulla fattura siano chiarite e indicizzate tutte le voci di spesa. La bolletta calcolerà quindi:

· due canoni mensili di abbonamento anticipati

· addebito di eventuale traffico extra non incluso nell'abbonamento

· tassa di Concessione Governativa pari a 5,16 euro mensili

In caso di acquisto con "Vendita a rate", inoltre, è riportato nella sezione "Importi fissi" lo sconto sul canone di importo pari alla rata mensile per il telefono scelto. Parallelamente, nella medesima sezione, è presente per l'"Offerta finanziamento" lo sconto sul canone di importo pari alla rata applicata da Compass, sotto la voce "Sconto Canone Offerta Finanziamento".

Maggiore leggibilità per il Conto 3

Per quanto riguarda le modifiche inserite in bolletta, invece, l'azienda mira a migliorare la leggibilità dell'utente. Le voci di spesa saranno infatti affiancate dai dati relativi agli importi e ai periodi per essere immediatamente comprensibili a chi abbia acquistato uno smartphone Tre in abbonamento.

Le principali novità sono:

· introduzione del periodo dei canoni anticipati

· introduzione dell'eventuale traffico extra relativo al bimestre di riferimento della fattura

· messa in evidenza dell'offerta sottoscritta e delle soglie incluse nel piano tariffario

· riorganizzazione delle voci e delle diverse sezioni

· indicazione degli importi della fattura IVA inclusa

Nella "Sezione Traffico", inoltre, sarà indicato il dettaglio degli importi non inclusi nell'offerta sottoscritta, come ad esempio il traffico in uscita o in entrata in Italia o all'Estero, sia in Europa che extra Europa.

Ulteriori informazioni

Sul portale dell'azienda tre.it è possibile accedere all'Area Clienti 3 dal desktop del proprio pc, dal menù Preferiti del proprio smartphone Tre o direttamente scaricando l'app dedicata, disponibile per iOS, Android e Windows Phone. Il servizio è sempre attivo e consente di accedere al conto, di ottenere informazioni sulla propria offerta Tre, di consultare nel dettaglio il proprio traffico e, infine, di contattare l'operatore.