Nuove indiscrezioni sulle caratteristiche del nuovo iPhone 5se, che dovrebbe arrivare sul mercato la prossima primavera. Secondo il quotidiano giapponese Nikkei, la produzione di massa del nuovo smartphone di casa Apple è infatti già entrata nel vivo, dopo che nei primi mesi del 2015 è stato completato lo sviluppo del prototipo. Tutto pronto quindi per il lancio previsto a marzo.

Sempre secondo questa fonte, iPhone 5se poteva essere lanciato anche prima, ma sembra che Apple abbia voluto lasciare un po' più di spazio ai modelli 6s e 6 Plus. Lo smartphone Apple di nuova generazione potrebbe infatti prendere il posto di iPhone 6 e iPhone 6 Plus quando debutterà sul mercato iPhone 7 il prossimo autunno. Con l'uscita del nuovo top di gamma Apple, infatti, i modelli 6 e 6 Plus potrebbero andare fuori catalogo, rimpiazzati dalla versione 5se. Questo almeno, è quanto prospetta Mark Gurman, redattore presso 9to5mac.com.

L'offerta di Apple si amplierà presto, quindi, con due nuovi smartphone. Il primo a debuttare sul mercato, presumibilmente intorno a marzo 2016, sarà proprio l'iPhone 5se. La sigla "se" potrebbe avere un doppio significato, indicando sia una "special edition", sia una versione "enhanced" (potenziata) dell'iPhone 5s. Ma quali saranno le caratteristiche tecniche di iPhone 5se? Per il momento il nuovo prodotto Apple resta avvolto nel mistero, ma vediamo cosa dicono i primi rumours.

Caratteristiche iPhone 5se

Come l'iPhone 5s, anche il nuovo iPhone 5se avrà un display da 4 pollici, verosimilmente con vetro curvo come l'iPhone 6s e Plus. Anche il design sarà simile, ma le componenti software e hardware saranno decisamente più avanzate. Sempre secondo Gurman, il nuovo melafonino potrebbe essere dotato dello stesso processore A9 dei modelli 6s e 6 Plus, abbinato a un coprocessore di movimento M9. Vista la potenza del processore, per poter arrivare a fine giornata senza che il proprio device si spenga, la batteria dovrebbe essere almeno da 1.624 mAh.

DA LEGGERE: Virus nell'App Store, ecco come difendersi dai malware

Per quanto riguarda la fotocamera, invece, il nuovo arrivato in quel di Cupertino potrebbe averne una principale da 8 megapixel, e una secondaria da 1,2 megapixel. Dovremmo inoltre ritrovare la funzionalità Live Photos, che permette di catturare l'istante subito precedente e quello successivo allo scatto per rendere "viva" la foto. Sempre da iPhone 6 Plus e iPhone 6s, il nuovo smartphone Apple dovrebbe ereditare la funzione Ehi Siri con modalità always on, quella che permette di interrogare Siri in ogni momento, senza per forza dover collegare il device all'alimentazione. Dovrebbe inoltre essere dotato di un chip NFC (Near Field Connection) per semplificare le transazioni con Apple Pay.

Il nuovo iPhone 5se potrebbe essere commercializzato nelle versioni da 16GB di memoria e 1 GB di Ram e 64 GB più 1,2 GB di Ram. Per quanto riguarda i colori, invece, avremo argento, grigio siderale, oro e oro rosa. Al momento, non si sa ancora nulla di certo riguardo al costo del nuovo dispositivo, anche se alcune voci parlano di un costo di poco superiore ai 500 euro per la versione da 16 GB. In ogni caso la fascia di prezzo dovrebbe essere abbastanza inferiore a quella del nuovo iPhone 7, quando debutterà sul mercato il prossimo autunno.