Secondo la recente indagine Audiweb pubblicata quest'estate, oltre ad essere aumentato il tempo che trascorriamo sul web, sembra che la maggior parte degli accessi alla rete avvenga da dispositivi mobili (smartphone e tablet).

Trascorriamo più tempo online, magari sui social network o saltando da un sito all'altro, senza però renderci effettivamente conto di quanto traffico consumano le principali attività online.

Per andare incontro al sempre più massiccio utilizzo di internet da mobile, tutte le principali compagnie telefoniche prevedono offerte per cellulari con tanti Giga. Se però ti sei reso conto che il traffico dati sul tuo cellulare si esaurisce sempre troppo in fretta, qui di seguito abbiamo deciso di spiegarti come risparmiare Giga sul telefono.

DA LEGGERE: 3 App per disintossicarsi dalla dipendenza da cellulare

Risparmiare Giga sul cellulare: scopri come

Se ti capita di navigare online da smartphone molto frequentemente e hai un piano tariffario con pochi Gb, ti potrebbe capitare di terminare il numero di Giga prima della data prevista per il rinnovo dell'offerta.

Cosa fare quindi in questi casi? Esiste un modo per ottimizzare l'impiego del traffico telefonico? In casi estremi la soluzione più immediata è richiedere alla propria compagnia telefonica del traffico extra pagando un piccolo contributo.

Rivedere le impostazioni del cellulare

Tuttavia per evitare queste situazioni è possibile attuare qualche piccola strategia, partendo proprio da una revisione delle impostazioni del cellulare. La prima cosa da fare è bloccare l'aggiornamento automatico delle applicazioni presenti sul dispositivo, ostacolando di fatti l'accesso ad internet. A tal proposito segnaliamo l'app NetGuard, che consente di gestire il comportamento di ogni singola app in modo semplice e gratuito, scegliendo ad esempio se fare l'aggiornamento dell'app solo in presenza di reti Wi-Fi.

Inoltre alcune app consumano dati anche quando non sono attive, magari per condividere informazioni fornite dal GPS. Accedendo alle impostazioni del cellulare è possibile trovare una lista completa delle app attive e di tutti i dati che utilizzano e decidere eventualmente di disattivarle o di selezionare l'opzione "limita dati in background", per evitare sprechi futuri.

Un altro suggerimento per risparmiare Giga sul telefono potrebbe essere quello di abolire lo streaming, soprattutto quello ad alta definizione, capace di consumare molto traffico in poco tempo, o magari cercando di alternare con lo streaming a medio-bassa definizione.

Attenzione ai social network e alle chat

Come dicevamo, trascorriamo molto tempo sui social network oppure chattandocondividendo foto, video e documenti, magari via WhatsApp o attraverso piattaforma simile. Per risparmiare Giga si può impostare il download automatico solo quando si è connessi alla rete Wi-Fi. Per il trasferimento di file, multimediali o meno ci si potrebbe sempre affidare al vecchio e caro Bluetooth.

Infine, per monitorare il traffico telefonico è sempre molto utile utilizzare i servizi di alert messi a disposizione dalla maggior parte delle compagnie. Grazie a questi sistemi è possibile ricevere un avviso quando manca poco al termine o al superamento del traffico disponibile. Infine, rinunciare agli assistenti vocali, è un'altra valida soluzione per limitare l'impiego del traffico dati.