Navigare con il proprio smartphone o tablet è ormai diventata un'abitudine condivisa praticamente da tutti. Il tempo trascorso in rete, saltando da un sito ad un social network, oppure chattando con gli amici, aumenterebbe soprattutto durante la stagione estiva. Delle ricerche hanno infatti dimostrato che si tende a navigare di più proprio durante i mesi estivi, in modo particolare durante le vacanze, perdendo spesso di vista la quantità di traffico già consumato e quello disponibile. In questo articolo ti spiegheremo quali sono gli strumenti che potrai utilizzare per controllare l'andamento del traffico a disposizione.

Come dicevamo, la stagione estiva è il momento dell'anno in cui trascorriamo più tempo navigando in rete, infatti non è casuale che tutte le compagnie telefoniche lancino in prossimità dell'estate delle tariffe per cellulari particolarmente generose, soprattutto per quanto riguarda il traffico in rete. Se nonostante queste tariffe, ti ritrovi puntualmente a corto di Giga già dopo pochi giorni dall'attivazione dell'offerta, sappi che potrai scaricare delle applicazioni per monitorare l'andamento dei tuoi consumi.

Da leggere: Le migliori app per le tue vacanze

Quali sono le app per controllare quanti giga hai consumato?

Sebbene il consumo dei Giga messi a disposizione dalla tua offerta dipenda dal tempo che trascorri in rete, non devi escludere la possibilità che una parte del traffico dati sia consumato da alcune app e impostazioni del tuo telefono. Infatti alcune funzioni, come ad esempio quella che consente di localizzare costantemente la tua posizione, consumano dati anche se non sono vengono utilizzate. Quindi se vuoi risparmiare Giga in estate, ti consigliamo di fare prima una verifica del genere.

Una volta che hai escluso tutte le possibili fonti di spreco di traffico dati, potrai verificare quali sono gli strumenti e le app messe a disposizione dagli operatori di telefonia e che possono aiutarti a gestire i tuoi consumi. In linea generale possiamo dirti che ogni compagnia propone la sua soluzione. Vediamo quindi quali sono le più importanti e come funzionano.

Vodafone – Se la tua compagnia è Vodafone, potrai monitorare l'andamento dei tuoi consumi e conoscere la data esatta prevista per il rinnovo della tariffa scaricando l'app My Vodafone. Grazie a questa applicazione gratuità potrai conoscere in qualsiasi momento quanti minuti di conversazione, sms e giga hai consumato e quanti ne rimangono prima della data prevista per il rinnovo dell'offerta.

Attraverso questa app potrai conoscere il costo dei vari servizi – Chiamami, Recall e Segreteria Telefonica – e gestire in autonomia la tua tariffa, attivando promozioni e restando informato su tutte le ultime novità. Inoltre se sei un cliente SMART o RELAX potrai avere un'assistenza personalizzata e interagire con un operatore in tempo reale, tramite chat. In alternativa potrai chiamare il numero 414 oppure attivare il Servizio SMS Avviso Internet che ti invia avverte quando stai raggiungendo il tuo limite di spesa Internet.

TIM – Per aiutare i suoi clienti a gestire il traffico e controllare i giga già consumati potrai scegliere diverse soluzioni: chiamare il servizio clienti al numero 119 e seguire le indicazioni dell'operatore; accedere alla tua pagina personale dal sito della compagnia e fornire i dati richiesti; inviare un SMS con scritto CREDITO al numero 40916. La soluzione più rapida è l'App 119, che potrai scaricare direttamente sul tuo smartphone. Se decidi di attuare questa soluzione vedrai in una sola schermata quanto traffico hai consumato e il tuo credito residuo.

Wind – Anche Wind propone ai suoi clienti diverse soluzioni. Potrai decidere se utilizzare il servizio4155 Fai da Te via SMS oppure se scaricare l'App My Wind. Nel primo caso dovrai inviare un SMS al numero 4155 inserendo il informazione che si vuole conoscere. Ad esempio per conoscere il traffico Internet già consumato, basterà digitare "Traffico Mega".

La seconda soluzione è scaricare l'App MyWind pensata per la linea mobile di clienti privati – sia in abbonamento che in ricaricabile – che ti riassume in una sola schermata tutti i dettagli relativi al traffico internet consumato e quello rimanente.

Tre – Anche con Tre potrai verificare il tuo traffico, scegliendo tra due metodi. Il primo, collegandoti all'Area Clienti del sito web 3 Italia. In questo caso dovrai effettuare prima la registrazione inserendo i dati richiesti, ma si tratta di una procedura molto semplice. In alternativa potrai scaricare tuo telefono l'app 3. Anche in questo caso potrai conoscere le soglie di traffico internet, i megabyte consumati e quelli ancora disponibili.