Capire se sia più conveniente un'offerta internet ricaricabile o una in abbonamento è il primo punto che bisognerebbe sempre chiarirsi qualora si abbia intenzione di cambiare operatore per sottoscrivere una tariffa internet mobile più vantaggiosa.

Prima di iniziare a mettere a confronto le numerose promozioni internet per smartphone disponibili sul mercato, il primo passo è quello di fare chiarezza sul tipo di piano tariffario più adatto alle proprie esigenze di consumo.

Forse non lo sai, ma la maggior parte delle compagnie che operano nel settore della telefonia mobile ti permettono di scegliere fra due tipologie di piano telefonico: la ricaricabile e l'abbonamento. Se anche tu stai pensando di sottoscrivere una promozione internet ma non hai ben chiara quale sia la differenza fra queste due opzioni , in questo articolo cercheremo di spiegarti una volta per tutte quali sono le differenze, i vantaggi e gli svantaggi di questi due piani base.

Offerta internet ricaricabile per smartphone

Come dicevamo, quando decidi di sottoscrivere un piano tariffario per il tuo smartphone, l'operatore telefonico ti chiederà con molta probabilità se hai intenzione di sottoscrivere un'offerta internet ricaricabile o se invece preferisci una tariffa in abbonamento.

Quando si parla di piano internet ricaricabile si fa riferimento a una SIM Dati che può essere ricaricata di volta in volta a seconda di quando e quanto utilizzi la tua connessione web. Il grande vantaggio della ricaricabile è quello di permettere all'utente di non essere vincolato a un contratto telefonico. Detto altrimenti, si tratta di un piano base che ti permette di cambiare compagnia telefonica più liberamente a seconda delle tue esigenze e delle promozioni e sconti disponibili sul mercato.

Un'altra prerogativa delle offerte internet ricaricabili è quella di avere dei meccanismi di ricarica semplici ed efficienti. Generalmente, in prossimità del superamento della soglia di traffico dati o del credito in esaurimento, l'operatore provvede a inviarti un SMS di avvertimento così da permetterti di effettuare la ricarica in tempo utile. Quest'ultima potrà essere effettuata direttamente via web o presso i rivenditori autorizzati.

DA LEGGERE: Internet mobile, l'Italia è tra i paesi meno cari

Abbonamento internet per cellulare

Se scegli un piano in abbonamento per avere una connessione internet sul tuo smartphone stai invece sottoscrivendo un contratto telefonico, generalmente dai 24 ai 30 mesi, con l'operatore. Durante questo periodo sarai quindi vincolato alla compagnia e in caso di recesso anticipato dovrai con molta probabilità farti carico del pagamento di una spesa aggiuntiva.

A differenza del piano ricaricabile, il canone mensile in abbonamento viene addebitato direttamente su conto corrente. Questo ti permette quindi di non rimanere mai senza credito e di essere svincolato dalle ricariche telefoniche.

Anche l'abbonamento ha i suoi punti di forza. Si tratta infatti di una soluzione che include generalmente pacchetti all inclusive, ovvero con traffico e altri servizi illimitati ed è quindi particolarmente convenienti se fai ampio uso del tuo cellulare.

Un'altro vantaggio del piano in abbonamento è quello di poter acquistare uno smartphone a rate con accredito variabile direttamente sul tuo conto corrente. Anche se optare per uno smartphone in abbonamento rappresenta una scelta da compiere con grande attenzione calibrando l'investimento con le nostre entrate ed uscite economiche, rappresenta un'ottima soluzione se non hai la liquidità necessaria per acquistare un telefono in un'unica soluzione.

Conviene l'abbonamento o la ricaricabile?

Fatta chiarezza su cosa sono e come funzionano le tariffe internet ricaricabili e gli abbonamenti, è importante sottolineare che la scelta fra i due piani tariffari dipende principalmente dall'uso che fai del tuo smartphone.

Se sei solito consumare molto traffico dati, l'abbonamento sarà con molta probabilità la scelta migliore perché grazie all'addebito automatico della ricarica su conto corrente ti permette di non doverti preoccupare di rimanere senza credito. Questo piano è inoltre consigliabile se hai intenzione di comperare un cellulare con pagamento dilazionato nel tempo.

Se invece i tuoi consumi di internet sono piuttosto moderati, un'offerta internet ricaricabile ti permette di calibrare le spese in base alle tue abitudini di consumo e di non essere vincolato per lunghi periodi alla stessa compagnia telefonica.