TIM In Viaggio Pass è l'offerta da attivare se sei cliente TIM e vuoi andare all'estero senza perdere la possibilità di telefonare, mandare messaggi e navigare su internet dal tuo telefono. TIM, il colosso italiano della telefonia mobile e dell'ADSL che prima conoscevamo con il nome di Telecom Italia, offre infatti una soluzione interessante per viaggiare senza preoccupazioni pagando una sola volta per i servizi dall'estero.

Se hai sottoscritto una delle offerte cellulari di TIM e hai necessità di utilizzare il tuo smartphone anche oltre frontiera, ti consigliamo di continuare a leggere questo articolo. Qui troverai tutti i costi e le condizioni di questo piano tariffario.

TIM In Viaggio Pass: cosa include e quanto costa

Come dicevamo, TIM In Viaggio Pass ti permette di continuare ad usare il tuo smartphone all'estero come se fossi a casa, tenendo però conto di alcuni limiti. Potrai infatti telefonare, mandare SMS e navigare sul web anche su rete 4G, per un totale di dieci giorni dalla data di attivazione, in Europa e negli Stati Uniti d'America.

Una particolarità dell'offerta è che puoi pagarla anche prima di fare il viaggio ma si attiverà soltanto una volta che sarai arrivato nel paese di destinazione. Inoltre, la promozione rimarrà valida per dieci giorni, anche se cambi paese o se ritorni in Italia e poi vai di nuovo all'estero.

In particolare, TIM In Viaggio Pass include:

  • 500 minuti (suddivisi fra 250 in uscita e 250 in entrata)
  • 500 messaggi
  • 2 GB di internet su rete 4G

L'offerta può essere riattivata prima della scadenza oppure anche ad esaurimento totale o parziale delle soglie. È valida soltanto per i clienti che hanno attivato una tariffa ricaricabile e ha un costo di 20€ per dieci giorni di utilizzo. In base alle offerte del momento, TIM si riserva di abbassare o alzare il prezzo del pacchetto.

Puoi usare questa interessante soluzione di TIM in 42 paesi europei – ad esempio in Francia, Germania, Spagna, Austria e Regno Unito - ma anche negli USA, senza distinzione di stato. Non in tutti i paesi è però possibile navigare tramite 4G. In questi casi potrai comunque connetterti a internet dal tuo smartphone su rete 3G, una tecnologia tradizionale un po' più lenta ma che ti permetterà comunque di usare sempre il browser o le tue app preferite.

DA LEGGERE: Meglio un'offerta internet ricaricabile o un abbonamento?

Come si attiva TIM In Viaggio Pass?

Se vuoi attivare l'offerta di TIM, hai molteplici modi. Ti ricordiamo che, anche se la richiedi e paghi subito, non inizierà ad essere conteggiata finché non ti rechi all'estero e cominci ad utilizzarla.

Questo significa che puoi anche pagarla e tenerla a disposizione per il primo viaggio all'estero utile, nel caso tu non voglia arrivare impreparato e impossibilitato a comunicare. Una volta attivato l'abbonamento, ricordati di attendere sempre l'SMS di conferma prima di iniziare a consumare minuti, SMS e gigabyte.

Nello specifico, per attivare TIM In Viaggio Pass, potrai:

  • andare sul sito TIM, effettuando l'accesso all'area clienti e richiedendo l'opzione;
  • andare in un negozio TIM, dove un incaricato ti aiuterà ad abilitare l'opzione sulla tua linea;
  • chiamare il numero gratuito 409164, e seguire le istruzioni della voce registrata;
  • inviare un SMS gratuito al numero 40916, con il testo TVPASS ON;
  • abilitare l'opzione dal portale WAP di TIM direttamente dal tuo telefono;
  • chiamare il centro assistenza al 119.

Per conoscere lo stato dell'offerta, dovrai invece mandare un SMS al 40916 con scritto INFO TVPASS. Se invece desideri conoscere la soglia di traffico residuo, scrivi SALDO TVPASS allo stesso numero o, in alternativa, chiama il 119. Infine, per disattivare l'offerta dovrai mandare un SMS sempre al 40916 con la scritta TVPASS OFF, oppure accedere al sito internet TIM.