Vodafone Start è un piano pensato principalmente per chi non naviga dal proprio smartphone con molta frequenza su Internet. Proposta da tempo dall'operatore mobile (ma noto ormai anche nel settore ADSL), è una scelta molto interessante per risparmiare preziosi euro ogni mese. Scoprine i costi, le caratteristiche, cosa offre e come attivarla.

Vodafone Start: costi e caratteristiche

Se sei uno di quegli utenti che, nonostante i tempi moderni, non usano molto Internet sul cellulare, allora Vodafone Start potrebbe essere ciò che stai cercando. Questa infatti dispone di una caratteristica abbastanza immediata, guardando i numeri offerti dal piano: ha davvero pochissimi dati di navigazione mensili. L'opzione è quindi l'ideale se ad esempio non usi internet sulla tua SIM, perché ti limiti magari solo ad utilizzare app come WhatsApp e simili, e tutti gli allegati li scarichi tramite una connessione Wi-Fi a casa o al lavoro, non avendo quindi bisogno di ampie portate di giga.

Inclusi troviamo infatti 100 MB di navigazione in 4G, davvero pochi se pensiamo che ad oggi gli standard sono di solito vicini ai 3 o ai 4 giga mensili per tutti, ma è questo è l'elemento base che ti permette di risparmiare rispetto ad altre promozioni mensili. Per il resto hai infatti a disposizione 400 minuti di conversazione verso tutti, anche i numeri mobili di altri operatori, e anche 100 SMS in modo totalmente analogo.

Tutto ciò al mese ti costa 10€, con un rinnovo automatico per il quale sarà necessario avere l'importo a disposizione sulla ricaricabile, con la finalità di ripartire fin da subito e non rimanere un solo minuto senza promozione.

Se 100 Mega dovessero essere pochi, tieni conto che Start include anche 1 GB di emergenza. Questo si attiva, ogni 200 Mega, ad un costo extra di 2€ aggiuntivi. Insomma, se vuoi 300 Mega e non 100, tieni in conto che pagherai 12€ anziché 10€, senza nessun problema. I 200 Mega possono essere rinnovati fino a cinque volte, quindi fino ad arrivare ad 1 GB extra (e a 20€ complessivi), per poi disattivare completamente l'opzione. Insomma, devi essere un utilizzatore di Internet molto raro, che magari non ha uno smartphone chissà quanto avanzato e vuole semplicemente utilizzare la connessione per comunicare con amici e parenti tramite le nuove app di messaging.

Oltre a ciò, Start è eventualmente compatibile anche con le opzioni Giga di Vodafone, le quali consentono di ricevere 1, 3, 5 o 10 GB al prezzo di 5, 14, 19 o 29€ al mese supplementari. Inoltre, qualora dovessi viaggiare all'estero, sappi che Vodafone Start include l'opzione Smart Passport che prevede l'utilizzo di 200 MB, 60 SMS e 60 minuti di chiamate in Europa e negli USA al costo di 3€ al giorno, solo in caso di utilizzo.

Se ti trovi quindi a viaggiare, con 3€ al giorno puoi sentire i tuoi cari, anche se in modo non particolarmente prolungato. Comodo no?

DA LEGGERE: Tutte le offerte internet di Vodafone del 2017

Come richiedere Vodafone Start

Ma quindi, giunti a questo punto, come si attiva Vodafone Start? Non preoccuparti, è semplicissimo. Le opzioni ovviamente sono due: o hai già una SIM Vodafone, o ne vuoi una nuova, eventualmente portando anche il tuo numero già esistente all'interno del database dell'operatore. La portabilità di solito offre dei vantaggi ulteriori, che possono variare in base al momento dell'anno.

Se sei già un cliente Vodafone ti basterà entrare nell'area Fai da te Vodafone tramite il sito web, nell'area personale, oppure nell'app My Vodafone. Se non sei cliente Vodafone o vuoi comunque una seconda SIM è necessario recarti presso un centro Vodafone.