Nel febbraio scorso l'accordo tra Parlamento Europeo, Consiglio e Commissione UE ha ufficialmente stabilito l'azzeramento dei costi del roaming all'interno dei confini europei. La decisione arriva dopo anni di estenuanti trattative, e numerosi annunci non rispettati, che hanno fatto slittare fino a quest'anno l'abolizione del roaming in Europa. In vista dei mancati ricavi, non c'è quindi da stupirsi che molte compagnie abbiano iniziato a correre ai ripari, aumentando le tariffe su altri servizi. La prima novità arriva per il roaming Vodafone nei paesi extra UE, per i clienti di tipo Business.

Se quindi dal prossimo 15 giugno saranno abbattuti i costi per chiamate, messaggi e navigazione internet nei paesi membri dell'UE, nel frattempo per i clienti Vodafone usufruire degli stessi servizi fuori dall'Unione Europea sarà divenuto un po' più costoso. Il rimodulamento delle offerte per l'estero arriva in un periodo di generale aggiornamento dei piani tariffari Vodafone, che si applicheranno a tutte le SIM attivate entro l'1 marzo 2017. Fino al 31 marzo i clienti colpiti da aumenti potranno recedere dai contratti, e passare ad altro operatore tra quelli che propongono offerte cellulari, senza pagare alcuna penale.

Roaming Vodafone: gli aumenti per chi va negli USA

I clienti Vodafone con piani mobili ricaricabili ed in abbonamento di tipo Business dovranno quindi sottostare a costi più alti per comunicare fuori dall'Europa; i primi cambiamenti riguardano le tariffe di tipo Passport. Le offerte Passport prevedono una tariffa giornaliera, che si attiva solo dal momento in cui si utilizza uno dei servizi previsti (chiamate, messaggi e internet).

Smart Passport USA prevede quindi, al costo di 15 euro al giorno, 200 minuti di chiamate, 100 sms e 300 MB di navigazione al giorno. Il prezzo è aumentato di 5 euro rispetto alla precedente offerta Top Ten, valida per vari paesi tra cui gli USA, ma è pur vero che sono aumentati anche i minuti e i mega a disposizione.

Da leggere: Come sapere quanti Giga hai consumato?

Roaming Vodafone: gli aumenti negli altri paesi

Per tutti gli altri paesi extra UE, sono disponibili le tariffe Smart Passport XS, S, M, L, XL e XXL, tutte al costo di 35 euro (prima il costo massimo era di 30 euro). Come suggerisce il nome, le varie "taglie" consentono minuti, SMS e MB disponibili sempre maggiori

· Smart Passport XS: 10 minuti di chiamate e 10 SMS al giorno

· Smart Passport S: 10 minuti e 10 SMS al giorno, con 10 MB di navigazione internet

· Smart Passport M: 30 minuti, 30 SMS e 30 MB al giorno

· Smart Passport L: 100 minuti, 100 SMS e 50 MB al giorno

· Smart Passport XL: 100 minuti, 50 SMS e 100 MB al giorno

· Smart Passport XXL: 200 minuti, 200 SMS, 200MB al giorno

Ogni taglia della Smart Passport si applica ad un gruppo di nazioni diverse; i paesi in cui è disponibile la Smart Passport XXL sono Australia, Canada, Cina, Hong Kong, India, Kenya, Malesia, Sudafrica e Turchia.

Tutte le offerte Passport si attivano, come detto, solo se utilizzate; se si terminano i minuti, messaggi o megabyte inclusi si può richiedere una nuova attivazione della tariffa, fino ad un massimo di 4 volte.