L'8 maggio porta buone nuove a tutti gli utenti Tre: a partire da questa data infatti i clienti mobile Tre non solo non pagheranno più il roaming quando saranno all'estero in un paese UE, ma potranno navigare su rete Wind e TIM, tramite roaming nazionale, senza alcun costo. Questa novità è figlia di uno dei maggiori cambiamenti avvenuti negli ultimi anni nel settore delle offerte cellulari, ossia la fusione tra Wind e 3 Italia. Vediamo insieme tutti i dettagli.

Tre, roaming nazionale su rete Wind e TIM

Tre e Wind, a seguito della fusione, stanno completando l'unione delle rispettive reti. Nell'attesa che l'operazione giunga al termine, gli utenti Tre potranno a partire dall'8 maggio appoggiarsi alla rete Wind o TIM, senza alcun costo aggiuntivo: per approfittarne ti basterà attivare il roaming dati dalle impostazioni di rete del tuo smartphone. A questo punto, a seconda della copertura, potresti navigare sotto la rete Wind o TIM: sul display del tuo cellulare dovresti leggere il nome di uno dei due operatori, nel caso il roaming sia attivo.

Come detto, a differenza del passato, allacciandoti alla rete TIM con il roaming non dovrai più preoccuparti di pagare alcuna tariffa supplementare: continuerai a navigare secondo le condizioni previste dalla tua offerta Tre.

DA LEGGERE: Passa a Tre: tutte le offerte Tre più interessanti del momento

Copertura Tre, l'accesso alla rete Wind e TIM regione per regione

Non tutte le regioni potranno sfruttare il roaming su rete Wind già dall'8 maggio; alcune dovranno aspettare un po' di più. Vediamo tutte le date a partire dalle quali sarà disponibile questo nuovo servizio:

· Abruzzo, Marche, Molise, Puglia: tra l'8 e il 12 maggio;

· Lazio e Sardegna: tra il 15 e il 19 maggio;

· Basilicata, Calabria e Sicilia: tra il 22 e il 26 maggio;

· Liguria, Piemonte, Lombardia e Valle d'Aosta: tra il 29 maggio e il 2 giugno;

· Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Veneto: tra il 5 e il 9;

· Campania, Toscana, Umbria: tra il 12 e il 16.

Wind e Tre hanno anche specificato entro quali date non sarà più disponibile il roaming sulla rete TIM:

· 20 giugno, per Liguria, Lombardia, Piemonte e Valle d'Aosta;

· 27 giugno, per Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Veneto;

· 4 luglio: Abruzzo, Lazio, Marche, Molise, Sardegna, Toscana, Umbria;

· 11 luglio: Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sicilia;

· 23 agosto: aree turistiche del Nord Ovest e Nord Est;

· 30 agosto: aree turistiche del Centro e del Sud.

Offerte Tre, ora tutte hanno il roaming europeo gratuito

I clienti Tre possono dire addio ai costi del roaming anche quando viaggiano in Europa: Tre si è infatti adeguata, in anticipo, alla normativa europea che qualche mese fa ha imposto alle compagnie telefoniche di eliminare le tariffe extra per chi chiama e naviga in un altro paese dell'Unione Europea. Dall'8 maggio quindi con Tre potrai usare il tuo smartphone in tutti i paesi UE senza spendere un euro in più rispetto alla tua tariffa nazionale.