Se hai intenzione di cambiare operatore telefonico mobile, dovrai comunicare alla tua vecchia compagnia telefonica le tue intenzioni inviando una comunicazione scritta per la disdetta dell'offerta mobile. La procedura e gli eventuali costi di disdetta differiscono da provider a provider. Qui di seguito trovi le modalità e i costi (se previsti) per effettuare la disdetta delle offerte mobile con i principali operatori.

Disdetta offerte TIM

Il contratto TIM ha una durata di 24 mesi a partire dalla data di perfezionamento dell'offerta e - in assenza di disdetta - viene rinnovato a tempo indeterminato. Se sei abbonato a un'offerta TIM mobile e hai deciso di cambiare compagnia telefonica, potrai però esercitare il diritto di recesso da TIM mobile in qualsiasi momento.

Affinché la disdetta TIM vada a buon fine, è necessario inviare alla compagnia telefonica un preavviso scritto di 30 giorni con lettera raccomandata A/R rispetto alla data di scadenza del tuo contratto. La richiesta di disdetta deve essere accompagnata da una fotocopia del documento d'identità dell'intestatario del contratto e dovrà essere spedita all'indirizzo indicato in fattura.

DA LEGGERE: Come disattivare una SIM mobile?

Costi disdetta Vodafone mobile

Per le offerte mobile di Vodafone sussiste invece un vincolo contrattuale di 12 mesi a partire dal momento di attivazione del piano tariffario. In caso di tariffe con smartphone in abbonamento, la permanenza minima contrattuale è di 24/30 mesi a seconda del modello scelto.

In caso di recesso anticipato o di cambio operatore verso un piano tariffario con un contributo mensile di importo inferiore a quello sottoscritto, è previsto un costo di disattivazione di 100 euro. Se invece sei già cliente Vodafone da più di 12/24/30 mesi, potrai richiedere il recesso da Vodafone senza spese. Anche in caso di recesso entro 14 giorni dalla data di conclusione del contratto non sono previsti costi di disattivazione ed è necessario compilare l'apposito modulo disdetta Vodafone.

Per richiedere la disdetta Vodafone dovrai spedire una raccomandata A/R a Servizio Clienti Vodafone, c/o Casella Postale 190 – 10015, Ivrea (TO). Una volta ricevuta la richiesta, la compagnia procederà a rendere effettivo il recesso dal contratto entro 30 giorni.

Disdetta Wind mobile

I piani tariffari Wind mobile prevedono una durata contrattuale di 12 mesi che sale a 24 mesi per le offerte Wind All Inclusive. Le offerte vengono rinnovate in automatico alla scadenza, a meno che il cliente non richieda la disdetta Wind.

Se desideri disattivare la tua offerta Wind mobile dovrai inviare un telegramma o lettera con raccomandata A/R a Servizio Disdette Casella Postale 14155 Ufficio Postale Milano 65 - 20152 Milano MI. La disattivazione dell'offerta sarà poi effettiva entro 30 giorni dal ricevimento della richiesta di disdetta da parte dell'operatore.

Disdetta contratto Tre mobile

Se hai sottoscritto una tariffa mobile Tre, devi sapere che le offerte ricaricabili o abbonamento di Tre prevedono un contratto di 12 mesi che viene tacitamente rinnovato di anno in anno, salvo disdetta.

In caso di disdetta Tre, dovrai inviare una lettera raccomandata A/R all'indirizzo Casella Postale 133, 00173 Cinecittà (Roma) almeno 30 giorni prima della scadenza del contratto. Una volta ricevuta la comunicazione, l'operatore procederà a disattivare la tua offerta Tre entro 30 giorni.

In caso di disdetta anticipata (ovvero prima dei 12 mesi), dovrai farti carico di un costo di disattivazione Tre variabile (massimo 100 euro) a seconda del tuo piano tariffario.