Se vuoi cambiare operatore telefonico e hai sentito nominare la portabilità del numero mobile ma non sai che cosa sia, qui di seguito ti spieghiamo come funziona la portabilità del numero cellulare.

Che cos'è la portabilita del numero mobile?

Per portabilità del numero mobile, a volte indicata con la sigla MNP di Mobile Number Portability, si intende l'operazione che permette di cambiare compagnia telefonica mantenendo il vecchio numero di cellulare.

La procedura di portabilità del numero può essere fatta online, attivando la nuova offerta internet mobile direttamente dal sito dell'operatore telefonico. In alternativa, è possibile richiedere la portabilità del numero presso un punto vendita del nuovo fornitore mobile.

In entrambi i casi, il passaggio dalla vecchia compagnia (l'operatore cedente) alla nuova (l'operatore ricevente) prevede che sia il nuovo provider ad avviare le pratiche di trasferimento del numero telefonico e quelle di attivazione della nuova tariffa cellulare. Generalmente compito del fornitore ricevente sarà anche quello di comunicare alla vecchia compagnia il cambio operatore.

L'operazione di portabilità può comportare dei costi per attivazione nuova SIM mobile (intorno ai 5 euro) e a volte delle spese di spedizione della stessa. Potrebbero inoltre essere previsti dei costi di disattivazione telefonica della vecchia tariffa cellulare.

Una volta terminata l'operazione di trasferimento del numero mobile, generalmente la completazione della portabilità viene confermata via SMS o via e-mail.

È possibile richiedere la portabilità del numero su una SIM già in tuo possesso?

Sì, infatti per richiedere la portabilità del numero non è sempre necessario acquistare una nuova SIM mobile. Le compagnie telefoniche che prevedono questa operazione, mettono a disposizione un apposito modulo di richiesta per il passaggio del numero mobile su SIM già esistente.

In quanto tempo avviene la portabilità del numero di cellulare?

Generalmente il trasferimento del numero mobile dura 2 giorni lavorativi a partire dalla data di richiesta fino all'avvenuto passaggio.

È possibile richiedere la portabilità telefonica di una ricaricabile per attivare un piano in abbonamento?

Sì, poiché la portabilità del numero di telefono prevede solo il trasferimento del numero mobile.

DA LEGGERE: Le 4 migliori offerte mobile con canone mensile

Portabilità condizionata e portabilità incondizionata

L'operatore telefonico può avviare due procedure di portabilità differenti: la portabilità condizionata e la portabilità incondizionata. In entrambi i casi, non si resta senza numero telefonico per qualche giorno.

Con la portabilità telefonica condizionata ti verrà assegnato un numero provvisorio da utilizzare per il periodo in cui il vecchio numero mobile è ancora attivo con l'operatore cedente. Una volta completato il trasferimento, il numero provvisorio verrà disattivato e sostituito con il tuo numero di cellulare.

Con la portabilità telefonica incondizionata, invece, non avrai nessun numero provvisorio perché ti sarà possibile conservare la vecchia offerta telefonica fino al momento dell'attivazione della nuova tariffa mobile.